Hollywood finanzia l’esercito israeliano

Hollywood – Raccolti 60 milioni di dollari per l’esercito israeliano durante il gala degli Amici delle Forze di Difesa Israeliane

Qualche giorno fa, l’esercito israeliano ha compiuto un’operazione sotto copertura vicino a Khan Younis, nel sud della Striscia di Gaza, scoperta da alcuni membri di Hamas e sfociata nel peggior conflitto a fuoco degli ultimi 5 anni.

Secondo una prima ricostruzione fatta dai palestinesi, quella di Israele è stata una missione mirata a uccidere o sequestrare un importante leader di Hamas. Israele, però, ha smentito questa versione e ha parlato di un’operazione con fini di sorveglianza.

Hollywood
Andy Garcia, Fran Drescher e Gerard Butler – Beverly Hilton Hotel, 01/11/18

Tal Rousso, generale dell’esercito israeliano che si è occupato per buona parte della sua carriera di operazioni speciali, ha affermato che “queste operazioni vengono fatte in continuazione, ogni notte, in tutte le divisioni” quindi non entreremo nel merito della missione ma del fatto che sia avvenuta a poche ore dall’evento Western Region del Beverly Hilton Hotel.

Hollywood: 60 milioni di dollari per ‘rafforzare l’identità ebraica dell’esercito israeliano

Il gala realizzato presso il Beverly Hilton Hotel ha fatto registrare il “tutto esaurito”, accogliendo oltre 1.200 sostenitori di Israele, tra cui attori e cantanti di spicco come Ashton Kutcher, Pharrell Williams, Gerard Butler, Andy Garcia, Fran Drescher, e Katharine McPhee.

L’anno scorso, gli Amici delle Forze di Difesa Israeliane (FIDF) hanno raccolto 53,8 milioni di dollari, nel 2015 circa 30 milioni, meno della metà rispetto a quest’anno.

La storia di Israele raccontata attraverso i resoconti dell’esercito israeliano e le campagne militari contro i palestinesi

“Siamo entusiasti del fatto che così tanti membri della nostro la comunità, incluse le principali figure di Hollywood, si stiano unendo per aiutarci a sostenere i coraggiosi uomini e donne dell’esercito israeliano“, queste le parole del membro del FIDF nonché presidente dell’evento, Haim Saban.

Il mese scorso, l’evento FIDF di New York ha raccolto 32 milioni di dollari per i membri delle forze di occupazione israeliane, alla presenza di molti degli uomini d’affari e filantropi più importanti della città.

Secondo il comunicato stampa diramato dall’organizzazione, i fondi raccolti saranno utilizzati per “combattere i veterani, assistere finanziariamente i soldati in difficoltà”; gli aiuti saranno “cruciali per i veterani feriti e le famiglie dei soldati caduti”.

Nico Forconi – ControInformo

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Precedente Vitamina D - La vitamina della salute